Classic parts VW

Volkswagen è una casa automobilistica tedesca fondata nel 1937 dal Fronte del lavoro tedesco a Berlino e un marchio del Gruppo Volkswagen, che nel 2016 e 2017 ha ottenuto il maggior fatturato nel settore. La Cina è il mercato principale per il marchio con il 40% degli acquisti effettuati lì. La società ha circa 117.400 dipendenti. Quando sono apparsi per la prima volta sul mercato, le loro auto erano lussuose e difficili da permettersi. Come soluzione, sono state prodotte auto più piccole come Kommissbrot, Tatra T77 e Voksauto. Adolf Hitler interviene anche per aiutare con un piano di risparmio. Trecentotrentaseimila persone scelgono di partecipare, ma alla fine l'idea non ha successo. Nel 1938 viene introdotto KdF-Wagen con un motore quattro cilindri montato posteriormente raffreddato ad aria e successivamente rinominato Volkswagenwerk GmbH e Beetle oggi. Dopo lunghi test, finalmente l'auto viene legalizzata e una fabbrica si apre a Wolfsburg.

Nessuna auto è stata venduta durante la guerra. A causa della guerra, viene messa sotto pressione la compagnia e vengono prodotti veicoli militari come il tipo 82 Kubelwagen e l'anfibio Schwimmwagen. Approssimativamente 15.000 schiavi furono impiegati durante la guerra per lavori a basso costo. Nel 1945 la fabbrica KdF-Stadt venne bombardata, catturata dagli americani e passata agli inglesi a causa della sua fama per la produzione di veicoli militari. Fino al 1946, vengono prodotte 1000 macchine al mese. Il nome della vettura è cambiato in Volkswagen e l'uscita è aumentata. La fabbrica fu offerta in America, Australia, Gran Bretagna e Francia, ma venne rifiutata da tutti i paesi perché consideravano le macchine poco attraenti, brutte e rumorose. Nel 1948 la Ford rifiutò anche la compagnia offerta dicendo che non ne valeva la pena. Nel 1948, Heinrich Nordhoff, che era un dirigente presso l'Opel, fu assunto per gestire la fabbrica. Nel 1949 la VW vendette due veicoli negli Stati Uniti.

La produzione di Maggiolino Volkswagen di Tipo 1 aumentò e raggiunse un milione di veicoli nel 1955. Nel 1952 furono esportate in Canada dodici automobili. Nel 1959 fu messo in produzione un impianto di produzione in Brasile. Dove la compagnia è accusata di spionaggio che provoca torture e arresti nel 1976. Nel 1960 il nome della società fu cambiato in Volkswagen Werk AG. Viene applicata una pubblicità migliore dell'agenzia di New York e il Maggiolino ottiene popolarità e supera Ford Model T con circa quindici milioni di automobili vendute nel 1972.

Nel 1961 Beetle Type 1 aveva un motore quattro cilindri quattro cilindri raffreddato ad aria da 120 cc 36 CV in lega di alluminio. Nel 1966 il motore fu migliorato a 1300cc, 1500 nel 1967 e 1600 nel 1970. I motori raffreddati ad aria furono rimossi dagli Stati Uniti in Messico, a causa delle elevate emissioni di carbonio. L'auto era famosa come auto per la spiaggia e un buggy sulla costa occidentale. Nel 1961 viene introdotto il tipo 3 composto da Karmann Ghia, Notchback, Fastback e Variant. Nel 1969 viene aggiunto il Tipo 4, differenziando molto dai precedenti veicoli, con trasmissione completamente automatica e iniezione elettronica di carburante. Un Super Beetle viene lanciato nel 1971 con una sospensione anteriore a montanti MacPherson, parabrezza curvo e cremagliera, sterzo a pignone e maggiore spazio per i bagagli.

Sito inglese: Classic parts VW
Sito tedesco: Classic Teile VW
Sito francese: Classic pièces détachées VW
Sito danese: Classic reservedele VW

{{lineitem.ProductName}}

{{lineitem.VariantName}} - {{lineitem.Quantity}} x {{lineitem.FormattedPrice}} {{lineitem.FormattedPrice}}

{{basket.FormattedProductsTotal}}